Overblog Segui questo blog
Administration Create my blog

Dove finiranno la ecoballe di monnezza della vicina Campania? Si parla anche di FENICE.

Pubblicato su da ASSOCIAZIONE INTERCOMUNALE LUCANIA

pag. 38, Il MATTINO Napoli - ed. 28 febbraio 2016 Sono scaduti alle 13 di giovedì 18 febbraio i termini della gara per la rimozione di 800mila tonnellate di ecoballe in Campania. Sono 9 le offerte pervenute alla Regione dagli operatori del settore Abbiamo...

Mostra altro

Perché votare “SI” al referendum NO TRIV del prossimo 17 aprile

Pubblicato su da ASSOCIAZIONE INTERCOMUNALE LUCANIA

L'Associazione V.A.S. nazionale, di cui questo blog rappresenta anche la sezione territoriale VAS per il Vulture Alto Bradano, si unisce alla campagna referendaria a favore del "Sì". Un comunicato del Coordinamento nazionale NO TRIV da leggere e diffondere....

Mostra altro

Trivelle, il divieto della Francia e i sussidi dell’Italia

Pubblicato su da ASSOCIAZIONE INTERCOMUNALE LUCANIA

I sussidi pubblici, le royalties più basse d'Europa e per giunta detraibili dalle tasse. E perfino l'esenzione dall'Ici. Se qualcuno si chiede perché c'è ancora chi ha interesse a trivellare ...

Mostra altro

Bruxelles costretta a cacciare gli esperti pro fracking.

Pubblicato su da ASSOCIAZIONE INTERCOMUNALE LUCANIA

"la Commissione europea è stata costretta a smantellare il gruppo consultivo sullo sviluppo degli idrocarburi non convenzionali, dopo una denuncia di Corporate Europe Observatory (CEO) e Friends of the Earth Europe (FOEE)". (Rinnovabili.it) - Oltre il...

Mostra altro

Perché votare "SÌ" al referendum No Triv del 17 Aprile

Pubblicato su da ASSOCIAZIONE INTERCOMUNALE LUCANIA

Un comunicato da leggere e diffondere. Comunicato efficace e facilmente comprensibile anche da parte di chi non si è mai occupato della questione petrolifera. Un comunicato che fa comprendere le importanti ragioni per cui votare "SÌ" al di là delle questioni...

Mostra altro

17 APRILE 2016 - REFERENDUM CONTRO LE TRIVELLE - NASCE IL COMITATO NAZIONALE DELLE ASSOCIAZIONI

Pubblicato su da ASSOCIAZIONE INTERCOMUNALE LUCANIA

Tra le Associazioni riconosciute dal Ministero dell'Ambiente, aderenti al Comitato nazionale contro le trivelle, anche PRO NATURA in nome di tutte le sue confederate tra cui anche l'Associazione Intercomunale Lucania (A.I.L.) - Appello VOTA SI' per fermare...

Mostra altro

Pubblicate le Delibere del Consiglio Comunale di Palazzo S.G. del 18.02.2016

Pubblicato su da ASSOCIAZIONE INTERCOMUNALE LUCANIA

È possibile scaricare e visionare le Deliberazioni del Consiglio Comunale di Palazzo San Gervasio del 18 febbraio u.s. i cui punti all'o.d.g. hanno riguardato: - progetti di impianti di trattamento rifiuti (FORSU e FORS) nell'area industriale di San Nicola...

Mostra altro

Immondezzaio di Grottelline: la reazione all'indomani dell'invio delle carte a Roma per la decisione finale.

Pubblicato su da ASSOCIAZIONE INTERCOMUNALE LUCANIA

Mostra altro

E’ in corso una fiammata gigantesca al centro Oli di Viggiano

Pubblicato su da ASSOCIAZIONE INTERCOMUNALE LUCANIA

Pazzesco, neanche il tempo di scrivere "a quanto la prossima fiammata?" che già si è verificata! E' una situazione non più tollerabile, non più accettabile e maledettamente da fermare. Una Val D'Agri che ha il diritto di vivere senza il sentirsi continuamente...

Mostra altro

Si riaccende il Centro Olio Val d'Agri. Quanto tempo ci vorrà prima della prossima "fiammata"? Chi vivrà vedrà!

Pubblicato su da ASSOCIAZIONE INTERCOMUNALE LUCANIA

POTENZA - "Dalla scorsa notte", a Viggiano (Potenza), l'Eni "ha avviato le procedure di riaccensione delle apparecchiature del Centro Olio Val d'Agri (Cova) e la progressiva ripresa della produzione

Mostra altro

L’ILVA lancia l’allarme: “Diossina 40 volte superiore ai limiti”.

Pubblicato su da ASSOCIAZIONE INTERCOMUNALE LUCANIA

Un Governo che nasconde la verità NON merita alcuna considerazione, non merita alcuna fiducia nonostante ci sia ancora chi si definisce orgoglio del partito di governo. Relazione del Politecnico di Torino per conto del siderurgico ILVA di Taranto: battuto...

Mostra altro

CONSIGLIO COMUNALE a Venosa su PROBLEMA RIFIUTI

Pubblicato su da ASSOCIAZIONE INTERCOMUNALE LUCANIA

AGR "Si è tenuto ieri, il consiglio comunale aperto richiesto dai consiglieri comunali del Movimento 5 Stelle di Venosa per discutere della problematica legata ai rifiuti ed agli impianti Forsu che

Mostra altro

Diserbante (glifosato) in 14 marche di birra!

Pubblicato su da ASSOCIAZIONE INTERCOMUNALE LUCANIA

Guarda il video Germania, trovato diserbante in 14 marche di birra. Aggiornati con le ultime video notizie di Sky TG24 HD. Diversi marchi di birre tedesche contengono il diserbante glifosato, rivela un'analisi dell'Istituto per l'ambiente di Monaco. Il...

Mostra altro

Chi ha paura dei referendum no triv in Basilicata?

Pubblicato su da ASSOCIAZIONE INTERCOMUNALE LUCANIA

Siamo promotori del Copyleft, quindi - per uso articoli, commenti, comunicati stampa, interrogazioni parlamentari in Italia e in Europa - puoi "copiare e incollare" citando, però, la fonte. Per ...

Mostra altro

Nuovo incidente: vento frantuma una pala eolica.

Pubblicato su da ASSOCIAZIONE INTERCOMUNALE LUCANIA

Irpiniaoggi.it - Quotidiano online di notizie Avellino e provincia. Tutto in tempo reale: cronaca, attualità, economia, politica, avellino calcio, basket avellino, sport in Irpinia. Notizie da tutti

Mostra altro

I cinesi acquistano parchi eolici.

Pubblicato su da ASSOCIAZIONE INTERCOMUNALE LUCANIA

BARI - La multinazionale China Three Gorges ha acquistato il 49% delle attività, in campo eolico,di Edpr Renovaveis.Operazione valutata 520 milioni di euro. Quota comprata tramite Ace Italy srl e ...

Mostra altro

Europol: Mafia ricicla denaro sporco in parchi eolici

Pubblicato su da ASSOCIAZIONE INTERCOMUNALE LUCANIA

Bruxelles, 4 lug. (TMNews) - Il settore delle energie rinnovabili è diventato uno dei preferiti dalle organizzazioni criminali italiane per investire e riciclare il denaro sporco, oltre che per ...

Mostra altro

Dalle pale eoliche alla centrale: la parentopoli di Sant’Agata.

Pubblicato su da ASSOCIAZIONE INTERCOMUNALE LUCANIA

Sant'Agata di Puglia non è più un paese ma un ricevitore permanente di pale eoliche di ogni stazza e razza. Ha venduto il suo vento al miglior offerente e visto che aveva debiti, circa dieci milioni

Mostra altro

Ferdinando Laghi nominato nel Consiglio Direttivo del Parco nazionale del Pollino.

Pubblicato su da ASSOCIAZIONE INTERCOMUNALE LUCANIA

Siamo promotori del Copyleft, quindi - per uso articoli, commenti, comunicati stampa, interrogazioni parlamentari in Italia e in Europa - puoi "copiare e incollare" citando, però, la fonte. Per ... Ci uniamo alla Ola, negli auguri indirizzati al Dott....

Mostra altro

Comitato promotore referendario per un REFERENDUM ABROGATIVO contro lo sblocca trivelle, lo sblocca inceneritori, l'affossa scuola, l'affossa lavoro.

Pubblicato su da ASSOCIAZIONE INTERCOMUNALE LUCANIA

Mostra altro

Italicum: “Dubbio di costituzionalità sui nominati”.

Pubblicato su da ASSOCIAZIONE INTERCOMUNALE LUCANIA

Un Parlamento "illegittimo" non può che approvare leggi di dubbia legittimità. Ora tocca alla legge conosciuta come "Italicum". Il tribunale di Messina rinvia alla Consulta la legge elettorale: “Dubbio di costituzionalità sui nominati”. Si rafforza la...

Mostra altro

COMUNI DELL'ALTO BRADANO SUL COMO' DI TELENORBA

Pubblicato su da ASSOCIAZIONE INTERCOMUNALE LUCANIA

Un video da vedere che abbiamo deciso di pubblicare pur non gradendo la presenza di una persona che parla di bellezza, di paesaggio, di turismo rurale nonostante abbia idee di sviluppo che comprendono anche progetti irrispettosi del territorio, del paesaggio...

Mostra altro

Discariche, caos sul caso Grottelline e stangata dalla Ue.

Pubblicato su da ASSOCIAZIONE INTERCOMUNALE LUCANIA

Mostra altro

Immondezzaio "Grottelline": l'assessorato all'Ambiente rimette la decisione alla Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Pubblicato su da ASSOCIAZIONE INTERCOMUNALE LUCANIA

Il Presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, «prende atto con sorpresa e disappunto che la struttura tecnica dell’assessorato all'Ambiente ha provveduto a rimettere alla Presidenza del Consiglio la questione relativa alla conclusione della nuova...

Mostra altro

Il Governo Renzi tenta di svuotare la normativa di tutela degli Habitat.

Pubblicato su da ASSOCIAZIONE INTERCOMUNALE LUCANIA

Il Governo Renzi sfida l' Unione Europea in materia di salvaguardia degli Habitat naturali e dell'avifauna selvatica. Come noto, infatti, la direttiva n. 92/43/CEE sulla salvaguardia degli Habitat ...

Mostra altro

1 2 3 4 5 6 > >>