Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Il costo del petrolio: Basilicata, il disastro ambientale della Val d'Agri. Intanto, per il referendum di domani, vota SI.

Pubblicato su da ASSOCIAZIONE INTERCOMUNALE LUCANIA

Il costo del petrolio: Basilicata, il disastro ambientale della Val d'Agri. Intanto, per il referendum di domani, vota SI.
Il costo del petrolio: Basilicata, il disastro ambientale della Val d'Agri. Intanto, per il referendum di domani, vota SI.
Il costo del petrolio: Basilicata, il disastro ambientale della Val d'Agri. Intanto, per il referendum di domani, vota SI.

Oltre le intercettazioni che hanno coinvolto alcuni esponenti del Governo Renzi, c'è il cuore dell'inchiesta sul "disastro ambientale" in Basilicata. Un'inchiesta che chiama in causa responsabilità diffuse e condivise, mancati controlli e lentezze burocratiche, confusione di ruoli ed errori di gestione. "Ci hanno promesso una vita migliore e benessere, ma non si è visto nulla", questo l'amaro sfogo di un ex operaio del centro oli.

La situazione, intanto, è sotto gli occhi di tutti. Tre milioni di persone, tra la Basilicata e la Puglia, utilizzerebbero acqua contaminata da idrocarburi pesanti come cromo, bario, cadmio, manganese e fosfati. Attraverso le testimonianze raccolte da Fanpage in Val d'Agri sulla contaminazione degli invasi, la mancanza di controllo sulle emissioni e lo smaltimento illegale dei rifiuti, cerchiamo di ricostruire ed approfondire quello che a tutti gli effetti sembrerebbe un vero e proprio disastro ambientale.

LaSiritide Agoraut

Commenta il post