Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

La reiniezione delle acque di strato e di produzione in Basilicata potrebbe procedere più speditamente.

Pubblicato su da ASSOCIAZIONE INTERCOMUNALE LUCANIA

Ennesimo "favore" alle compagnie petrolifere che sappiamo non possono vivere senza reiniettare la "monnezza" derivante dalle estrazioni petrolifere. Ed ecco che, grazie alla Ola, si apprende della Circolare dell'Ufficio ministeriale (UNIMIG) che rende applicativo quanto già contenuto nella legge "Sblocca Italia" circa l'esclusione della partecipazione regionale in materia di autorizzazione alla reiniezione nel sottosuolo della "monnezza" petrolifera. Si prende atto che l'interlocuzione con il Governo nazionale porta, indubbiamente, grandi frutti: dal Decreto attuativo dello "Sblocca Italia" (detto Disciplinare) alla Circolare attuativa. Comunque, non preoccupatevi perché abbiamo un primo ministro che vorrebbe rendere grande il Sud tramite la realizzazione della "pazzia" chiamata Ponte sullo Stretto di Messina dando alla città messinese una "grande" opera, poi che la stessa città resti, per oltre 20 giorni, senza acqua potabile non è così importante come invece lo è il Ponte!

Commenta il post