Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

A valle dell'incontro "Tumori e Politica: dove sta la verità dei dati".

Pubblicato su da ASSOCIAZIONE INTERCOMUNALE LUCANIA

Utile, interessante e propositiva serata informativa su un tema particolarmente delicato per le ricadute sulla salute di tutti noi. Si ringraziano i giornalisti di Basilicata24 Andrea Spartaco e Giorgio Santoriello.

Andrea per averci illustrato in modo interattivo l'inquinamento delle matrici acqua e suolo della nostra Regione rendendoci più consapevoli del livello di contaminazione presente in alcune parti della Basilicata dove l'attività petrolifera ha lasciato, già da tanti anni, la sua inconfutabile impronta putrida e melmosa.

Giorgio per averci illustrato tutte le contraddizione di un "fasullo" registro tumori non accreditato e con una richiesta di accreditamento avvenuta molti mesi dopo il rilascio di dichiarazioni non rispondenti alla realtà dei fatti. Un "fasullo" registro tumori che non consente di descrivere la realtà che il nostro territorio vive e che si troverà ad affrontare.

Ringraziamo il medico dell'ISDE Gian Paolo Farina che ha saputo, con garbo e con grande efficacia, farci comprendere l'urgenza di una seria indagine epidemiologica e controlli sulla catena alimentare al fine di tamponare ed eventualmente prevenire i disastri che l'inquinamento petrolifero sta causando in tante aree della nostra Regione auspicando un maggiore coinvolgimento dell'intera classe medica regionale.

Ringraziamo l'intervento del Sindaco Michele Mastro e degli Assessori Luca Festino e Rosa Giannone che hanno ribadito la loro volontà ed impegno nel sostenere tutte le azioni in difesa del nostro territorio rafforzandole con atti istituzionali e cercando di continuare ad essere da stimolo per una politica nazionale sempre più sorda alle esigenze delle Comunità locali, senza delega e senza nascondersi dietro una bandiera politica che cerca di fare sempre più proseliti a discapito delle vere peculiarità della nostra Terra che non si identificano con il petrolio e con l'incenerimento della monnezza.

Ringraziamo il Presidente Michele Stimola che ci ha accolto nella biblioteca JMA evidenziando quanto possano essere utili i monitoraggi anche in campo zootecnico al fine di ricavare dati utili per una migliore salvaguardia e difesa dell'ambiente dall'inquinamento legato alle attività industriali presenti sul nostro territorio.

Ringraziamo tutti i presenti provenienti dalle Comunità di Palazzo San Gervasio, Genzano di Lucania, Lavello e Ferrandina la cui presenza è stata dettata anche dal voler affermare: non abbiamo paura della Verità; abbiamo voglia di conoscere cosa sta succedendo intorno a noi; abbiamo voglia di conoscere le responsabilità di chi ci vorrebbe ignoranti e con errate convinzioni; abbiamo voglia di sapere per far conoscere la Verità senza alcun timore di sembrare antipatici a questa o a quella politica.

Una politica che non difende il territorio e che pensa a finti problemi nonché a rassicurare là dove non c'è nulla da rassicurare, è una politica da affrontare e combattere per il suo salutare allontanamento dal governo della nostra Terra.

A valle dell'incontro "Tumori e Politica: dove sta la verità dei dati".
A valle dell'incontro "Tumori e Politica: dove sta la verità dei dati".A valle dell'incontro "Tumori e Politica: dove sta la verità dei dati".A valle dell'incontro "Tumori e Politica: dove sta la verità dei dati".
A valle dell'incontro "Tumori e Politica: dove sta la verità dei dati".
A valle dell'incontro "Tumori e Politica: dove sta la verità dei dati".
A valle dell'incontro "Tumori e Politica: dove sta la verità dei dati".
A valle dell'incontro "Tumori e Politica: dove sta la verità dei dati".
A valle dell'incontro "Tumori e Politica: dove sta la verità dei dati".
A valle dell'incontro "Tumori e Politica: dove sta la verità dei dati".

Commenta il post