Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Il SUD è sparito - Considerazione del giorno

Pubblicato su da ASSOCIAZIONE INTERCOMUNALE LUCANIA

Nonostante un presente sempre più preoccupante e tristemente soffocato da una politica nazionale che fa finta di non sentire il nostro Sud anche quando l'ultimo rapporto Svimez (http://www.ilgiornale.it/news/economia/rapporto-svimez-sud-italia-peggio-grecia-1156847.html) ci dice che siamo peggio della Grecia affermando che "dal 2000 al 2013 il Sud è cresciuto del 13% la metà della Grecia che ha segnato +24%", c'è chi continua a voler rievocare il passato piuttosto che parlare del presente. Il presente provoca vergogna e quindi meglio parlare di ciò che fu e non di ciò che stiamo attualmente vivendo. Lasciate che la Storia si insegni nelle scuole. Nelle piazze parlate del presente al fine di cooperare per un futuro migliore. Nascondere la polvere sotto il tappeto significa preparare guai per il futuro!

Il SUD è sparito - Considerazione del giorno

CONSIDERAZIONE DEL GIORNO

Così come abbiamo avuto politici che parlavano, nel dicembre 2012, di evacuare il quartiere Tamburi, a ridosso dell'ILVA di Taranto, per l'elevato livello di inquinamento che rendeva difficile la vita quotidiana (http://www.giornalettismo.com/archives/649655/il-quartiere-tamburi-potrebbe-essere-evacuato/),

così come abbiamo avuto politici che hanno parlato, nel giugno 2014, di trasferire in blocco gli abitanti di Pisticci Scalo per risolvere il problema dei miasmi legati all'inquinamento delle attività industriali connesse anche al trattamento dei reflui petroliferi (http://www.pisticci.com/territorio/6990-puzza-e-petrolio-si-fa-prima-a-trasferire-pisticci-scalo-commissione-senato-a-tecnoparco-strano-trattere-i-reflui-qui.html),

così oggi si ascoltano in Basilicata ragionamenti vergognosi che vorrebbero invogliare ad emigrare, a lasciare la nostra Regione perché povera. Una Regione che, a loro dire, in quanto priva di prospettiva e con tante problematiche ambientali conviene lasciarla per un futuro migliore e per una più sicura affermazione professionale. Questi sono i discorsi di gente che si definisce di "cultura", di gente emigrata al nord e che torna in Basilicata solo in vacanza o per organizzare incontri di finta cultura. Questi sono i discorsi di gente ormai venduta alla politica che non ha mai amato la sua Terra, ma che prona alla politica vorrebbe agevolare la strategia energetica del governo nazionale in Basilicata creando un terreno congeniale agli sciacalli lobbisti: una Regione disabitata e priva di resistenza sociale così da poterla continuare a depredare e trasformala nel "cesso" d'Italia senza alcuna apposizione da parte dei "4 Comitatini". Questi sono i discorsi di gente priva di dignità e priva di cultura perché non comprende il significato di libertà, ma solo quello di sottomissione e prostrazione culturale e probabilmente anche fisica.

I vostri discorsi deviati sono vecchi come la vostra politica che rappresentate e non meritate alcuna considerazione per i danni che arrecate e che vorreste continuare ad arrecare alla nostra Regione.

Noi la nostra Terra la amiamo, la difenderemo e mai la baratteremo.

Il SUD è sparito - Considerazione del giorno Il SUD è sparito - Considerazione del giorno

Commenta il post