Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

A Taranto la vita è veramente difficile. A chi attribuire le responsabilità?

Pubblicato su da ASSOCIAZIONE INTERCOMUNALE LUCANIA

A Taranto l’80-90 per cento delle cozze sono vuote ed il 50-60 per cento del seme è distrutto, quello che resta è in condizioni precarie. Il progetto Tempa Rossa di Taranto si appresta ad accogliere il greggio della Basilicata da parte della Total che si avvia a completare il Cento Olio in località Corleto Perticara (PZ). Il Golfo di Taranto minacciato dalle compagnie petrolifere. Taranto, una città già martoriata dall'Ilva in pieno stato d'emergenza anche se l'aria, un po' come l'acqua del Pertusillo, non sarebbe inquinata oltre i limiti di legge. Tutto questo con la regia di un Governo amico delle fonti fossili, amico delle multinazionali. Un Presidente di Regione che parla con il nostro Governatore di progetti interregionali e che il Sud può farcela. Può farcela per tagliare quale traguardo? Per il momento stiamo rasentando il baratro e la follia di chi ci amministra. Si spera che in occasione della Fiera del Levante si faccia comprendere che le persone nemiche non sono gradite salvo ravvedimenti concreti e tangibili del tutto incompatibili con gli show da salotto estivi.

Commenta il post