Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Consiglio Comunale a Palazzo San Gervasio sulla Zona Franca a Fiscalità Differenziata.

Pubblicato su da ASSOCIAZIONE INTERCOMUNALE LUCANIA

Per domani 12 Agosto è stato convocato a Palazzo San Gervasio, alle ore 10:30, un Consiglio Comunale il cui ordine del giorno prevede anche la discussione ed eventuale deliberazione in merito alla NON adesione al progetto di Istituzione di una Zona Franca a Fiscalità Differenziata sui prodotti energetici in Basilicata.

Facendo seguito a quanto proposto (Cfr. http://www.olambientalista.it/?p=39631) ci auguriamo che maggioranza ed opposizione possano votare all'unanimità una Delibera che vuole essere un atto concreto per affermare con forza e decisione: il NOSTRO TERRITORIO NON È IN VENDITA E NON SI PRESTA AD ALCUNA FORMA DI BARATTO. IL NOSTRO TERRITORIO VA RISPETTATO SENZA ALCUNA FORMA DI PROSTITUZIONE E PROSTRAZIONE ALLE ATTIVITÀ DI RICERCA E/O ESTRAZIONE DI IDROCARBURI.

Istituire una Zona Franca filo-petrolifera vuole rappresentare un negativo segnale di sottomissione al potere petrolifero anteponendo interessi economici macchiati dalla "P" del petrolio, del tutto inconciliabili con la salvaguardia e difesa della nostra Terra, a beni costituzionali rappresentati dal Paesaggio, dall'Ambiente e dalla Salute di tutti Noi.

Associazione Intercomunale Lucania

Associazione VAS Onlus per il Vulture Alto Bradano

Palazzo San Gervasio in un momento della manifestazione  contro lo "Sblocca Italia" - Potenza, 8 Novembre 2014.

Palazzo San Gervasio in un momento della manifestazione contro lo "Sblocca Italia" - Potenza, 8 Novembre 2014.

Una famiglia di Palazzo San Gervasio in un momento della manifestazione  contro lo "Sblocca Italia" - Roma, 15 Ottobre 2014.

Una famiglia di Palazzo San Gervasio in un momento della manifestazione contro lo "Sblocca Italia" - Roma, 15 Ottobre 2014.

Articolo pubblicato dalla OLA il 1° agosto scorso

pag. 7 LA NUOVA del Sud - ed. 11 agosto 2015

pag. 7 LA NUOVA del Sud - ed. 11 agosto 2015

Commenta il post