Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Sull'impugnazione del Disciplinare che dà attuazione all'art. 38

Pubblicato su da ASSOCIAZIONE INTERCOMUNALE LUCANIA

Sapete perché ci sono politici da strapazzo, targati PD, che già da diverse ore fanno credere che grazie al loro FINTO impegno domani si deciderà, in Consiglio regionale, di impugnare il nuovo disciplinare dinanzi al TAR Lazio? E' già tutto deciso! Questi finti politici potranno pavoneggiarsi e dire: grazie alle mie richieste, grazie al mio impegno, si è arrivati finalmente ad impugnare il decreto ministeriale che dà attuazione all'art. 38 dello Sblocca Italia.
Rinnoviamo l'invito: Chi non ha mai mosso una virgola contro lo "Sblocca Italia", perché prono/a ad una politica pro-petrolio, DOVREBBE stare in silenzio e vergognarsi della propria inerzia e squallore umano e politico. Lasciate perdere, evitate sceneggiate se avete un minimo di serietà e coerenza.
E' un dato di fatto: NULLA è stato fatto dopo l'approvazione del Decreto "Sblocca Italia"; NULLA è stato fatto dopo la conversione in Legge del medesimo Decreto; NULLA è stato fatto dopo la promulgazione della Legge di Stabilità 2015 nella parte in cui ha apportato modifiche alla Legge "Sblocca Italia". In definitiva, NULLA è stato fatto in termini di impugnazione dinanzi alla Corte Costituzionale. Oggi, vi sognate di parlare di impugnazione del nuovo disciplinare dinanzi al TAR Lazio? Statevene a casa a giocare alla play-station o a fare la calzetta, e lasciate che queste cose vengano discusse e portate avanti da chi ha già impugnato, perlomeno, il Decreto "Sblocca Italia" e la Legge "Sblocca Italia". (in foto stralcio della prima pagina della NUOVA del SUD - ed. 30.06.2015)

Sull'impugnazione del Disciplinare che dà attuazione all'art. 38

Commenta il post