Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Assemblea nazionale del Movimento Legge Rifiuti Zero in data 6 giugno p.v.

Pubblicato su da ASSOCIAZIONE INTERCOMUNALE LUCANIA

Assemblea nazionale del Movimento Legge Rifiuti Zero in data 6 giugno p.v.

Comunichiamo che il Coordinamento nazionale ha fissato l'Assemblea nazionale del Movimento Legge Rifiuti Zero in data 6 giugno p.v., che per rispettare il principio di rotazione si terrà a FIRENZE presso la Sala Dopolavoro Ferrovieri in via Alamanni n. 7 (adiacente alla Stazione FS di S. Maria Novella).

L'O.D.G. stabilito dal Coordinamento nazionale per l'assemblea nazionale del 6 Giugno prevede che l'Assemblea nazionale è chiamata pertanto a definire un assetto generale e dettagliato del Movimento stesso, sulla base dei criteri fondanti approvati all'unanimità dei presenti a Roma nella precedente Assemblea del 25 ottobre quali:

1) Organizzazione di riferimento su base regionale con assoluta autonomia di iniziativa sul proprio territorio;

2) Coordinamento nazionale sulla base del confronto "orizzontale", con esclusione di qualsiasi gerarchia nazionale;

3) Totale trasparenza nella conduzione dell'attività del Movimento sia su base regionale che nelle iniziative congiunte.

L'Assemblea nazionale dovrà quindi determinarsi anche in merito al recente annuncio del 28 aprile a Roma di Zero Waste Italy di un loro accordo di collaborazione con Legambiente nazionale, la cui pattuizione è stata condotta in modo riservato per un anno all'insaputa del Movimento stesso sino al 28 aprile u.s., e che oggettivamente si pone in contrasto con quanto stabilito dal Movimento stesso in sede assembleare, dato il metodo inammissibile adottato da una organizzazione che si ritiene ancora oggi parte del Movimento stesso.

Ma evidentemente c'è una grave questione di merito dovuta alle partecipazioni azionarie e sponsorizzazioni da aziende ed holding che gestiscono impianti di produzione energetica da rifiuti da parte di Legambiente nazionale stessa che sono antagonisti con i nostri principi, oltre all'evidente conflitto di interesse che si genererebbe tra il nostro Movimento proponente la LIP e Legambiente nazionale che ha al suo interno come presidente onorario e fondatore il presidente della commissione ambiente alla Camera on. Ermete Realacci.

Quindi appare evidente la necessità di una partecipazione generale di tutto il Movimento per definire una volta per tutte i nostri principi - obiettivi - regole - struttura interna e rappresentanza esterna che confermi la scelta di totale apartiticità - di antagonismo a qualsiasi lobby - di puntare sul lavoro avviato dai soggetti territoriali in ogni Regione come base per una attività di scambio e sinergia in ambito nazionale - di potersi avvalere in totale autonomia di un eventuale supporto tecnico indipendente che sia strumentale a rafforzare l'attività nazionale e regionale.

PARTECIPATE E DIFFONDETE L'EVENTO FACEBOOK AI VOSTRI AMICI, PER UNA ASSEMBLEA NAZIONALE COSTRUITA DAL BASSO CHE POSSA RILANCIARE L'ATTIVITA' DI CHI SI RICONOSCE NELLA LIP - LEGGE RIFIUTI ZERO COME IL RIFERIMENTO COMUNE PER CONTRASTARE LA LEGGE "SBLOCCA ITALIA" ED I SUOI SOSTENITORI DENTRO E FUORI DAL PARLAMENTO.

Commenta il post