Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

I danni del petrolio: Shell risarcirà con 70 milioni di euro gli abitanti del Delta del Niger

Pubblicato su da ASSOCIAZIONE INTERCOMUNALE LUCANIA

Notizia del 7 gennaio 2015

La compagnia anglo-olandese paga per una perdita di petrolio dai propri oleodotti che causò nel 2008 danni ambientali ed economici agli abitanti.

Ci chiediamo: danni devastanti all'ambiente andrebbero commisurati solo su base economica? I risarcimenti per i danni arrecati, gravi e molto spesso irreparabili, sono indubbiamente necessari, ma sono sufficienti? Sicuramente chi inquina deve pagare, ma occorre anche che gli venga drasticamente impedito di continuare ad esporre estesi territori ai medesimi danni. Occorre anche valutare la responsabilità di coloro i quali hanno inquinato pur sapendo di inquinare. Occorre anche valutare la responsabilità di coloro i quali non hanno direttamente inquinato, ma non hanno impedito, in qualità di Autorità competenti nelle attività di prevenzione, verifica e controllo in materia di sicurezza ambientale, che ciò avvenisse.

Commenta il post