Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Un 2015 ricco di doni anche per le società autostradali grazie allo "Sblocca Italia".

Pubblicato su da ASSOCIAZIONE INTERCOMUNALE LUCANIA

Un 2015 ricco di doni anche per le società autostradali grazie allo "Sblocca Italia".

L'art. 38 sta al PETROLIO come l'art. 5 sta alle AUTOSTRADE.

Lo "Sblocca Italia" non è solo sblocca trivelle (art. 38), ma anche sblocca inceneritori (art. 35) e sblocca autostrade (art. 5) nel senso di "aiuti di Stato" alle società autostradali.

Tra i beneficiari dello "Sblocca Italia" anche le società autostradali.

Un gruppo di europarlamentari ha presentato una denuncia per possibili aiuti di Stato concessi con la legge "Sblocca Italia". L’obiettivo dichiarato del dossier presentato a Bruxelles è che la Commissione non approvi queste misure, considerate una «evidente violazione delle regole vigenti che peserebbe in modo considerevole – affermano i firmatari dell’esposto – sul bilancio pubblico italiano».

Le misure in questione, previste dagli articoli 5 e 11 dello "Sblocca Italia", determinerebbero una violazione della direttiva sugli appalti e delle norme sugli aiuti di Stato attraverso il “ripetuto prolungamento” delle concessioni senza effettuare alcuna gara e dalla defiscalizzazione “ingiustificata” di alcuni lavori.

Di seguito l'articolo de Il SOLE 24 ORE del 24.12.2014

Ecco quello che l'Associazione Intercomunale Lucania scriveva già nell'ottobre scorso con riferimento all'art. 5 dello Sblocca Italia.

Commenta il post